Il Senato ha approvato la conversione in legge del decreto sul reddito di cittadinanza e “quota 100”

Mercoledì mattina il Senato ha approvato la conversione in legge del decreto sul reddito di cittadinanza e “quota 100”, con 149 voti a favore e 110 contro. Ora il decreto legge dovrà essere approvato anche dalla Camera, dove Lega e Movimento 5 Stelle hanno un’ampia maggioranza.

Roberto Monaldo / LaPresse