• Sport
  • martedì 26 febbraio 2019

Il Tribunale dell’Unione Europea ha annullato una multa di alcuni milioni di euro contro quattro squadre di calcio spagnole

Il Tribunale dell’Unione Europea (l’organo di primo grado della corte di giustizia dell’UE) ha annullato una multa di alcuni milioni di euro fatta dalla Commissione Europea a quattro società di calcio spagnole – Real Madrid, Barcellona, Osasuna e Athletic Bilbao. Secondo la Commissione il regime fiscale vantaggioso a cui erano state sottoposte le società per meriti sportivi, e che aveva fatto sì che pagassero meno tasse di altre squadre, era assimilabile a un aiuto di stato. Tutta la questione che risale a una legge spagnola del 1990 ma, in breve, il Tribunale ha spiegato la sua decisione dicendo che «la Commissione non ha assolto in modo adeguato all’obbligo di provare che la misura controversa conferisse un vantaggio ai suoi beneficiari».

Geert Vanden Wijngaert