• Italia
  • martedì 26 Febbraio 2019

In Sardegna alcune persone con il volto coperto hanno dato fuoco a un camion cisterna che trasportava del latte

Questa mattina alcune persone con il volto coperto hanno dato fuoco a un camion cisterna che trasportava del latte tra Nule e Osidda, rispettivamente in provincia di Sassari e di Nuoro, in Sardegna. Repubblica scrive che gli uomini erano armati e che hanno dato fuoco al camion intorno alle 6.30, dopo aver fatto scendere il conducente. Oggi è previsto – ed era già stato organizzato in precedenza – un incontro in prefettura a Sassari tra produttori e acquirenti del latte, per provare a risolvere i problemi relativi al prezzo del latte. Negli ultimi giorni si è infatti spesso parlato delle proteste da parte degli allevatori contro il crollo del prezzo del latte di capra e di pecora, sceso nelle ultime settimane sotto i 60 centesimi al litro. In alcuni casi le proteste sono state particolarmente vistose, con blocchi stradali e manifestazioni.

ANSA