(Christopher Furlong/Getty Images)

Il modello economico che ci cambierà la vita?

Nella nuova puntata del podcast di Konrad parliamo di economia circolare, un concetto con cui avremo sempre più a che fare

(Christopher Furlong/Getty Images)

Sentiamo spesso dire che l’attuale modello economico non riuscirà a garantire nei prossimi decenni le stesse condizioni di vita di cui godiamo oggi (anche se ha portato nel corso dei decenni alla progressiva riduzione mondiale di malnutrizione, malattie, mortalità infantile, analfabetismo, eccetera). Molto meno spesso sentiamo parlare di modelli alternativi: nella sesta puntata del podcast di Konrad ci occupiamo di quello più in voga negli ultimi anni, su cui anche l’Unione Europea sta investendo parecchio: l’economia circolare. Ne abbiamo parlato con esperti ed europarlamentari che se ne sono occupati da vicino: per ascoltare la puntata, basta cliccare sul player qui sotto.

Trovate la puntata anche su iTunes o Spotify. Qui, invece, potete recuperare quelle precedenti.

Konrad è una sezione sul Post, una newsletter un podcast, che esce nei giorni successivi alle plenarie del Parlamento Europeo.

***

Il progetto Konrad è stato cofinanziato dall’Unione europea nel quadro del programma di sovvenzioni del Parlamento europeo nell’ambito della comunicazione. Il Parlamento europeo non ha partecipato alla sua preparazione e non è in alcun modo responsabile delle informazioni o dei punti di vista espressi nel quadro del progetto, né si considera da essi vincolato. Gli autori, le persone intervistate, gli editori o i distributori del programma ne sono gli unici responsabili, conformemente al diritto applicabile. Inoltre il Parlamento europeo non può essere ritenuto responsabile di eventuali danni diretti o indiretti derivanti dalla realizzazione del progetto.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.