• Scienza
  • Questo articolo ha più di tre anni

L’Australia ha dichiarato una specie di ratto estinta a causa del cambiamento climatico

Il governo dell’Australia ha dichiarato estinta quella che ritiene essere «la prima specie di mammiferi estinta a causa del cambiamento climatico dovuto alle attività umane». L’animale in questione è il Melomys rubicola, una specie di ratto che viveva su Bramble Cay, un’isola di soli 5 ettari vicino alle coste della Papua Nuova Guinea. Secondo il rapporto governativo in merito, l’estinzione è stata quasi sicuramente causata dalle «ripetute inondazioni dell’isola dell’ultimo decennio: hanno provocato una grave perdita di habitat per la specie e forse hanno anche direttamente ucciso alcuni individui». L’ultima volta che un esemplare di Melomys rubicola è stato visto era il 2009. Nel 2016 la specie era già stata dichiarata estinta dallo stato del Queensland, lo stato australiano di cui fa parte Bramble Cay.

Secondo gli scienziati che si occupano di conservazione animale è però possibile che una specie molto simile possa essere scoperta in Papua Nuova Guinea, in una regione poco studiata dai biologi. Tim Beshara, un portavoce di The Wilderness Society, un gruppo impegnato nella difesa degli animali, ha commentato la notizia dicendo: «Il Melomys rubicola era un piccolo ratto marrone. Ma era il nostro piccolo ratto marrone ed era nostra responsabilità assicurarci che sopravvivesse. E abbiamo fallito».

Un esemplare di Melomys rubicola (Wikimedia Commons)