• Mondo
  • lunedì 18 febbraio 2019

In Albania tutti i parlamentari del principale partito di opposizione si sono dimessi per protestare contro il governo

In Albania tutti e 43 i deputati del Partito Democratico, il principale partito di opposizione nel paese, hanno annunciato le proprie dimissioni per protestare contro il governo del primo ministro Edi Rama (Partito Socialista d’Albania).

Il leader del Partito Democratico, Lulzim Basha, ha spiegato che la decisione è stata presa all’unanimità a causa della «collusione del governo con gruppi criminali, della corruzione dilagante, della presa in ostaggio da parte del governo del sistema giudiziario, della mancanza di una Corte Costituzionale funzionante e della violazione dei diritti umani».

Lo scorso sabato a Tirana c’era stata una grande manifestazione organizzata dal Partito Democratico per chiedere le dimissioni di Rama, accusato di corruzione, e nuove elezioni. Durante la manifestazione c’erano stati anche violenti scontri tra polizia e manifestanti che avevano tentato di assaltare il palazzo del primo ministro.

(AP Photo/Hektor Pustina)
TAG: