• Mondo
  • domenica 17 febbraio 2019

Heather Nauert ha rinunciato al suo incarico di nuovo rappresentante degli Stati Uniti all’ONU

Heather Nauert, giornalista ed ex presentatrice di Fox News che il presidente statunitense Donald Trump aveva indicato come nuovo rappresentante degli Stati Uniti alle Nazioni Unite, ha rinunciato alla nomina dicendo di averlo fatto “nel migliore interesse della sua famiglia”. Nauert avrebbe dovuto sostituire Nikki Haley, che lo scorso ottobre aveva annunciato di voler lasciare l’incarico alll’ONU entro la fine del 2018. Quando Trump annunciò di avere scelto Nuaert in molti si chiesero se potesse essere la persona adatta, considerata la sua scarsa esperienza in incarichi di governo e la mancanza di conoscenze approfondite di relazioni internazionali. Secondo Bloomberg, la rinuncia sarebbe arrivata su spinta della Casa Bianca, dopo che da un controllo sarebbero emerse alcune irregolarità nell’assunzione di una domestica senza un visto lavorativo regolare.

Heather Nauert (AP Photo/Alex Brandon)