Colin Kroll, co-fondatore di Vine e di HQ Trivia, è morto per overdose di droghe

Il co-fondatore di Vine e della popolare app HQ Trivia, Colin Kroll, è morto per overdose accidentale. Lo ha stabilito il medico legale di New York dopo che un esame post-mortem aveva rilevato tracce di due tipi di fentanil – un farmaco a base di oppiacei molto più potente della morfina – e poi eroina e cocaina. Kroll era stato trovato morto a 34 anni nel suo appartamento di Manhattan a dicembre. La sua ragazza aveva telefonato alla polizia chiedendo di fare un controllo, gli agenti erano entrati in casa trovandolo senza vita.

Kroll era diventato famoso dopo aver fondato Vine, un’app per la condivisione di brevi video, insieme a Rus Yusupov nel 2012; i due aprirono poi Intermedia Labs, una società che sviluppa applicazioni e che ha avuto grande successo grazie a HQ Trivia, un gioco di quiz interattivo lanciato nel 2017 e diventata una delle app più popolari e scaricate.

Colin Kroll nel 2014 (Steven Lawton/Getty Images for Variety)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.