• Sport
  • martedì 5 Febbraio 2019

José Mourinho ha patteggiato un anno di carcere per evasione fiscale in Spagna

L’ex allenatore del Manchester United, José Mourinho, ha patteggiato un anno di carcere per evasione fiscale in Spagna. Mourinho era accusato di non aver dichiarato i proventi derivanti dai suoi diritti di immagine nel periodo in cui allenava il Real Madrid tra il 2011 e il 2012, per un danno al fisco spagnolo di quasi 3,3 milioni di euro. Mourinho non sconterà la pena in carcere, dal momento che la Spagna non applica le condanne inferiori ai due anni: la pena è stata commutata in una multa da circa un milione di euro.

(Denis Doyle/Getty Images)