Google donerà 3,1 milioni di dollari e fornirà gratuitamente alcune sue tecnologie a Wikipedia

Google ha annunciato che donerà circa 3,1 milioni di dollari a Wikipedia, la più grande e famosa enciclopedia online. Nell’ultimo decennio, Google ha contribuito a Wikipedia con donazioni per 7,5 milioni di dollari, diventando uno dei suoi principali sostenitori. I nuovi fondi saranno suddivisi tra la Wikimedia Foundation, l’organizzazione che si occupa di coordinare lo sviluppo di Wikipedia e degli altri suoi progetti sempre legati al sapere condiviso, e per progetti a lungo termine sulla diffusione della conoscenza. Google offrirà gratuitamente anche alcuni suoi software e algoritmi per l’intelligenza artificiale, che semplificheranno il lavoro di ricerca e di utilizzo delle fonti all’interno delle voci enciclopediche e per la loro traduzione in più lingue. Google sfrutta ampiamente Wikipedia, integrando i suoi testi nelle pagine dei risultati del suo motore di ricerca e nei suoi altri servizi, come Assistente Google. La società ha quindi grandi interessi nel mantenere attivi e far progredire i progetti della Wikimedia Foundation.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.