(ANSA/ANGELO CARCONI)

Lino Banfi sarà nominato membro della commissione che rappresenta l’Italia all’UNESCO

«Abbiamo fatto Lino Banfi patrimonio dell'umanità», ha detto Luigi Di Maio annunciando la nomina

(ANSA/ANGELO CARCONI)

Il capo politico del Movimento 5 Stelle e vicepresidente del Consiglio Luigi Di Maio ha annunciato oggi che l’attore Lino Banfi sarà nominato membro della commissione che in Italia si occupa di promuovere, far eseguire e informare sui programmi dell’UNESCO, l’agenzia delle Nazioni Unite che si propone di proteggere e conservare luoghi significativi dal punto di vista storico, culturale e ambientale. Di Maio ha fatto l’annuncio nel corso di un evento organizzato dal Movimento 5 Stelle per festeggiare l’approvazione del decreto che contiene il reddito di cittadinanza.

«Diamo una notizia all’Italia che mi riempie di orgoglio, come governo abbiamo nominato il maestro Lino Banfi che andrà a rappresentare l’Italia nella commissione italiana per l’UNESCO. Cioè abbiamo fatto Lino Banfi patrimonio dell’umanità»

Banfi ha spiegato di essere stato contattato questa mattina stessa dal ministero dei Beni culturali e di aver accettato oggi la nomina all’incarico. Banfi ha detto che fino ad oggi le commissioni sono state composte da «plurilaureati» con conoscenze geografiche e del patrimonio artistico italiano superiori alle sue. Banfi ha spiegato che il suo obiettivo nello svolgere l’incarico sarà «portare un sorriso, in qualunque modo, anche nei posti più seri».

⭐⭐⭐⭐⭐In diretta da Roma presentiamo finalmente a tutta Italia il #RedditoDiCittadinanza.Siamo insieme a professori, economisti, al presidente Giuseppe Conte, ai ministri del Governo del Cambiamento, a Davide Casaleggio, Beppe Grillo e ai portavoce del MoVimento 5 Stelle! Collegatevi!⭐⭐⭐⭐⭐

Gepostet von Luigi Di Maio am Dienstag, 22. Januar 2019

Lino Banfi, che oggi ha 81 anni, divenne famoso negli anni Settanta e Ottanta come attore di film comici e commedie erotiche, mentre negli ultimi anni ha recitato in numerose serie televisive per famiglie. Dalla scorsa estate Di Maio e Banfi si sono incontrati più volte e l’attore ha espresso in diverse occasioni il suo apprezzamento per il nuovo governo.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.