• Mondo
  • lunedì 21 gennaio 2019

La senatrice Democratica Kamala Harris ha annunciato la sua candidatura alle primarie dei Democratici per le elezioni presidenziali del 2020

La senatrice Democratica Kamala Harris ha annunciato la sua candidatura alle primarie dei Democratici per le elezioni presidenziali del 2020. Harris ha 54 anni ed è una delle senatrici Democratiche più note e popolari, nonostante sia in carica da poco più di due anni, anche grazie alle sue riconosciute abilità retoriche. In precedenza era stata per sei anni la procuratrice generale della California (uno stato molto, molto Democratico), e prima ancora aveva lavorato come procuratrice a San Francisco.

Il New York Times fa notare che Harris terrà il suo primo comizio elettorale in South Carolina, cioè lo stato a maggiore densità di popolazione afroamericana fra quelli che voteranno per primi alle primarie Democratiche.

Harris è la quarta politica Democratica di alto profilo che ha deciso di candidarsi alle primarie, dopo le senatrici Elizabeth Warren e Kirsten Gillibrand e la deputata Tulsi Gabbard.

(Chip Somodevilla/Getty Images)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.