(ANSA/MASSIMO PERCOSSI)
  • Italia
  • giovedì 17 gennaio 2019

Lo sciopero dei mezzi pubblici di oggi a Roma: le cose da sapere

Anzi, gli scioperi: uno durerà per tutta la giornata, l'altro solo dalle 8.30 alle 12.30

(ANSA/MASSIMO PERCOSSI)

Oggi, giovedì 17 gennaio, ci sarà a Roma uno sciopero dei trasporti pubblici. Sarà indetto dall’Organizzazione Sindacati Autonomi e di Base. Oltre a questo sciopero, che durerà 24 ore, stamattina ce n’è stato un altro che è durato dalle 8.30 alle 12.30, indetto dal sindacato Usb Lavoro Privato. Per quanto riguarda quello di 24 ore, ci saranno le consuete fascie orarie nelle quali il servizio è garantito: fino alle 8.30 e dalle 17 alle 20. Entrambi gli scioperi hanno come motivazione «la sicurezza e la salute dei lavoratori».

Lo sciopero riguarderà soltanto la rete dell’ATAC, l’azienda dei trasporti di Roma. Saranno a rischio le linee degli autobus, della metropolitana e delle ferrovie Roma-Lido, Termini-Centocelle e Roma-Viterbo. Su questo sito del Comune è possibile controllare gli aggiornamenti in tempo reale: attualmente le linee metro sono tutte attive, anche se con riduzione di corse.

Le linee di Ferrovie dello Stato, degli autobus COTRAL (l’azienda dei trasporti del Lazio) e della rete Roma TPL funzioneranno normalmente. Per quanto riguarda le linee notturne, sono state interessate dallo sciopero quelle tra mercoledì e giovedì, mentre saranno regolari quelle tra giovedì e venerdì. Il Comune di Roma ha disattivato i varchi elettronici delle Ztl del Centro storico e di Trastevere, che saranno quindi di libero accesso; rimarrà in vigore invece la Ztl Tridente.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.