• Sport
  • giovedì 29 novembre 2018

237 corridori della mezza maratona di Shenzen sono stati sorpresi a barare dalle telecamere stradali

La mezza maratona della città cinese di Shenzen si è tenuta lo scorso fine settimana per le strade del distretto orientale di Nanshan, ma solo in questi giorni gli organizzatori della gara si sono accorti che 237 corridori avevano barato. Il Quotidiano del Popolo cinese — che ha riportato la storia — ha scritto che le telecamere stradali della polizia cittadina li hanno ripresi mentre tagliavano un viale del circuito diminuendo tra i due e i tre chilometri i ventuno complessivi del percorso. Gli organizzatori hanno inoltre comunicato che fra i circa sedicimila partecipanti sono stati trovati diciotto corridori che indossavano pettorine false e altri tre descritti come “impostori”. Le persone sorprese a barare riceveranno una squalifica.

(AP)