Il valore dei bitcoin è sceso ai livelli minimi da ottobre 2017

Il valore delle criptovalute sta continuando la sua discesa – andata avanti per tutto l’anno solare – e i bitcoin, la criptovaluta più famosa e diffusa, hanno raggiunto il livello più basso da ottobre 2017, vicino ai 5.000 dollari l’uno (circa 4.390 euro).

L’ultima repentina discesa di questi giorni si deve all’imminente arrivo di sanzioni da parte della SEC, l’ente governativo statunitense che sorveglia la borsa valori, contro due società di criptovalute che non hanno registrato le loro ICO (Initial Coin Offerings), cioè uno degli strumenti finanziari più diffusi nel settore delle criptovalute, con il quale le società mettono in vendita un certo numero delle monete virtuali che hanno creato per finanziare il proprio progetto. Spesso dietro le ICO, che sono in grado di attirare velocemente investimenti di centinaia di migliaia di dollari, se non milioni, si sono nascoste delle truffe, e per questo sono state vietate in alcuni paesi.

E i bitcoin?

 

(Dan Kitwood/Getty Images)