• Cultura
  • giovedì 15 novembre 2018

Giovanni Francesio è il nuovo responsabile della narrativa italiana di Mondadori

Giovanni Francesio è il nuovo responsabile della narrativa italiana di Mondadori: prende così il posto di Carlo Carabba, che se n’era andato a fine ottobre per assumere lo stesso ruolo da Harper Collins Italia. Risponderà direttamente al direttore editoriale di Mondadori, Francesco Anzelmo.

Francesio è nato a Mantova nel 1970 e lavora in Mondadori, con diversi ruoli, dal 2004: è stato direttore editoriale di Sperling & Kupfer e di Piemme, e dal 2014 è stato direttore editoriale di Frassinelli, ruolo che è stato ora assunto a interim da Stefano Peccatori, direttore generale di Sperling & Kupfer, Piemme e Mondadori Electa. Ha anche pubblicato due libri, con Sperling; Tifare contro – Una storia degli ultras italiani e A porte chiuse. Gli ultimi giorni del calcio italiano, scritto con Lorenzo Contucci.

La sede di Mondadori a Segrate (Piero Cruciatti / LaPresse)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.