Il Senato ha approvato la conversione in legge del decreto sicurezza

Il Senato ha approvato la conversione in legge del decreto sicurezza, la norma voluta dal ministro dell’Interno Matteo Salvini che, tra le altre cose, cancella la protezione umanitaria per i richiedenti asilo. Sul decreto il governo aveva posto la questione di fiducia dopo che diversi senatori del Movimento 5 Stelle avevano minacciato di non votarlo. Al momento del voto, cinque senatori dissidenti del Movimento (Paola Nugnes, Matteo Mantero, Elena Fattori, Virginia La Mura e Gregorio De Falco) sono usciti per evitare di dover votare contro il governo. Il decreto ora dovrà essere confermato anche dalla Camera.

(ANSA/RICCARDO ANTIMIANI)