• Mondo
  • mercoledì 7 novembre 2018

La parata per un’altra parata a Mosca

Ricorda la volta che nel 1941 i soldati marciarono dalla Piazza Rossa fino al fronte, contro i nazisti

(AP Photo/Alexander Zemlianichenko)

Il 7 novembre in Russia si festeggia con una parata l’anniversario di un’altra parata, quella del 7 novembre 1941 (durante la Seconda guerra mondiale), quando molti dei soldati che stavano sfilando per l’anniversario della Rivoluzione d’Ottobre marciarono direttamente dalla Piazza Rossa fino al fronte, contro i nazisti che erano quasi alle porte di Mosca.

All’epoca la Russia si trovava in uno dei momenti più difficili della guerra – quello della cosiddetta Battaglia di Mosca – con i nazisti quasi alle porte della città, ma Stalin volle organizzare comunque la parata, che si teneva ogni anno per festeggiare la rivoluzione bolscevica del 1917, cogliendo l’occasione per incitare i soldati alla guerra.

Quest’anno era il 77 esimo anniversario della parata e come sempre è stato festeggiato con una sua rievocazione, durante la quale i soldati hanno indossato le uniformi e le armi dell’epoca.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.