• Mondo
  • domenica 23 settembre 2018

La donna che ha accusato di violenza sessuale il candidato giudice alla Corte Suprema americana Brett Kavanaugh sarà ascoltata dal Senato americano

Christine Blasey Ford, la donna che ha accusato di violenza sessuale il candidato giudice alla Corte Suprema americana Brett Kavanaugh, scelto dal presidente Donald Trump, sarà ascoltata giovedì 27 settembre dalla commissione Giustizia del Senato. La commissione è l’organo che dovrà decidere se approvare la candidatura di Kavanaugh e permettere il decisivo voto con cui tutta l’aula del Senato potrà confermare o respingere la sua nomina alla Corte Suprema. Kavanaugh ha negato le accuse e ha chiesto di essere ascoltato a sua volta riguardo alla presunta aggressione.

La commissione Giustizia del Senato americano, il 13 settembre 2018 (AP Photo/Andrew Harnik)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.