• Sport
  • martedì 4 Settembre 2018

Roger Federer è stato eliminato dagli US Open

È stato battuto in 4 set dall'australiano John Millman, 55esimo nella classifica dei tennisti professionisti ATP

Il tennista svizzero Roger Federer è stato eliminato dagli US Open di New York, il torneo di tennis più importante degli Stati Uniti e uno dei più importanti al mondo, dopo aver perso agli ottavi di finale contro l’australiano John Millman. La partita si è svolta in quattro set, 3-6 7-5 7-6 (9-7) 7-6 (7-3), ed è durata tre ore e 38 minuti.

Federer ha 37 anni, è forse il più grande tennista di sempre ed è oggi al secondo posto della classifica ATP dei tennisti professionisti; anche quest’anno era tra i favoriti del torneo, che ha già vinto cinque volte. Millman ha 29 anni, è al 55 posto della classifica ed è la prima volta che arriva così in alto nel tabellone degli US Open, e in generale in un Grand Slam, uno dei quattro tornei di tennis più importanti al mondo (oltre agli US Open: il Roland Garros di Parigi, Wimbledon a Londra e gli Australian Open di Melbourne). Mercoledì Millman giocherà i suoi primi quarti di finale in un Grand Slam contro il serbo Novak Djokovic, sesto in classifica e considerato anche lui tra i possibili vincitori.

Il colpo di Roger Federer che ha fatto fare questa faccia a Nick Kyrgios

Roger Federer saluta il pubblico dopo essere stato eliminato dagli US Open dall'australiano John Millman, New York, 3 settembre 2018 (EDUARDO MUNOZ ALVAREZ/AFP/Getty Images)