• Mondo
  • mercoledì 15 Agosto 2018

Twitter ha sospeso l’account del complottista Alex Jones per una settimana

Twitter ha sospeso l’account del complottista Alex Jones per una settimana perché uno dei suoi tweet ha violato le regole di Twitter. Secondo il New York Times il tweet che ha causato la sospensione conteneva un link a un video in cui si diceva di “preparare le armi” da usare contro i giornalisti: una violazione della regola di Twitter contro l’incitamento alla violenza. Di Alex Jones si è molto parlato recentemente perché grandi servizi online (da Apple Podcast a Facebook) hanno deciso di sospendere i suoi account usati per diffondere notizie false e teorie del complotto. Twitter aveva invece difeso la sua decisione di non sospendere gli account di Jones.