• Mondo
  • mercoledì 8 Agosto 2018

Sono in programma per venerdì 10 agosto nuovi scioperi dei piloti Ryanair in Germania, Irlanda, Svezia e Belgio

Venerdì 10 agosto la compagnia aerea low cost irlandese Ryanair dovrà cancellare 146 voli tra quelli in programma da e per l’Irlanda, la Svezia e il Belgio e altri 250 voli da e per la Germania, a causa di una nuova serie di scioperi dei suoi piloti. Ryanair ha contattato o contatterà via email o SMS i passeggeri coinvolti.

Ryanair sta avendo difficoltà con i sindacati di tutta Europa a raggiungere un accordo sui contratti collettivi di lavoro, e ha reagito molto duramente alle ultime rivendicazioni minacciando di ridurre i posti di lavoro negli aeroporti coinvolti negli scioperi e di trasferire i lavoratori altrove. Ha cominciato riducendo la flotta in servizio invernale a Dublino del 20 per cento.

Alla fine di luglio lo sciopero di Ryanair più grande di sempre aveva portato alla cancellazione di 600 voli soprattutto tra Belgio, Portogallo e Spagna, con diverse conseguenze anche in Italia.

PHILIPPE HUGUEN/AFP/Getty Images