• Sport
  • lunedì 16 luglio 2018

DAZN ha raggiunto un accordo con Mediaset Premium per la trasmissione di alcune partite di Serie A

Il gruppo Perform, proprietario della piattaforma streaming DAZN, ha annunciato di aver raggiunto un accordo con Mediaset Premium per la trasmissione online tramite smart TV, smartphone, tablet e pc di alcune partite del prossimo campionato di Serie A. Dopo aver perso all’asta i diritti per la trasmissione televisiva della Serie A, grazie a questo accordo Premium garantirà comunque ai suoi abbonati la visione di tre partite per ogni giornata, tutto il campionato di Serie B e altri eventi sportivi la cui trasmissione verrà annunciata prossimamente. L’accordo fra DAZN e Mediaset Premium non esclude un altro accordo tra DAZN e Sky, che detiene i diritti di trasmissione di sette partite per ogni giornata di Serie A.

Per la prima volta i diritti di trasmissione televisiva delle partite di Serie A, la prima divisione del campionato di calcio italiano maschile, sono stati venduti in pacchetti diversi non legati alle piattaforme di trasmissione (streaming e satellitare, per esempio) ma al tipo di partite trasmesse. La Lega Serie A – che gestisce il campionato – aveva messo in vendita tre pacchetti: il primo riguardava tre partite per ogni giornata di campionato, comprese le partite della domenica sera; il secondo comprendeva quattro partite, comprese quelle del lunedì sera; il terzo comprendeva tre partite a giornata, comprese quelle del sabato sera. Sky ha comprato i primi due mentre il gruppo Perform si è aggiudicata il terzo.

(DAZN)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.