• Italia
  • giovedì 5 Luglio 2018

Stanotte a Milano è esondato il fiume Seveso, alcune strade sono state chiuse

Nella notte tra mercoledì e giovedì è esondato a Milano il fiume Seveso, a causa di un fortissimo temporale. Secondo le informazioni fornite dal Comune, l’esondazione è avvenuta alle 3.10 e il fiume è tornato nei suoi argini alle 6.15. Il Seveso scorre interrato in varie zone nel nord della città e in passato ha spesso creato problemi in occasioni di temporali e forti piogge.

Da giovedì mattina è iniziata un’operazione di pulizia delle strade coinvolte, che l’acqua del Seveso aveva ricoperto di fango: per diverse ore viale Fulvio Testi, una delle vie più trafficate del nord della città, è rimasto chiuso al traffico in entrambe le direzioni. L’assessore alla Mobilità di Milano, Marco Granelli, ha fatto sapere che il viale è stato poi riaperto alle 8.30.

Riaperto ora anche direzione periferia Viale Fulvio Testi

Gepostet von Marco Granelli am Mittwoch, 4. Juli 2018

Alle 7.30 di stamattina il Comune di Milano aveva fatto sapere che «la situazione dovrebbe rientrare alla normalità entro qualche ora. È però prevista una nuova perturbazione e l’allerta resta in corso». Qui sotto si trovano le linee dei mezzi pubblici che sono state deviate giovedì mattina.

(foto pubblicata dall'assessore alla Mobilità Marco Granelli)