La nazionale di calcio spagnola ha esonerato l’allenatore Julen Lopetegui a due giorni dal debutto ai Mondiali in Russia

Il presidente della federazione calcistica spagnola Luis Rubiales ha annunciato a sorpresa l’esonero di Julen Lopetegui, allenatore della nazionale spagnola, a soli due giorni dall’esordio della squadra ai Mondiali di calcio in Russia, previsto venerdì contro il Portogallo. L’esonero è stato comunicato da Rubiales dopo una lunga riunione, tenuta questa mattina nel ritiro della Spagna, a cui hanno partecipato lo stesso Lopetegui e i giocatori della nazionale. La scelta della federazione è stata causata con ogni probabilità dalla notizia dell’ingaggio di Lopetegui come allenatore del Real Madrid al termine dei Mondiali annunciata ieri dal club con un comunicato ufficiale. Lopetegui potrebbe essere rimpiazzato da Albert Celades, allenatore dell’Under-21, o dal suo attuale assistente Pablo Sanz.

(PIERRE-PHILIPPE MARCOU/AFP/Getty Images)