L’affluenza finale alle elezioni comunali è del 61 per cento, un punto in più rispetto a quelle del 2017

L’affluenza finale alle elezioni comunali – esclusa la Sicilia, dove si vota in 19 comuni – è stata del 61,1 per cento, un dato po’ più alta rispetto a quelle del 2017, quando alla stessa ora fu del 60 per cento.

Dalle 7 di stamattina si sta votando per rinnovare sindaci e consigli comunali di 761 comuni, tra cui 20 capoluoghi di provincia, sette dei quali con oltre centomila abitanti. I seggi chiuderanno alle 23: dalla notte inoltrata si saprà quindi già qualcosa, e i risultati definitivi arriveranno domani. I capoluoghi di provincia in cui si vota sono: Ancona, Avellino, Barletta, Brescia, Brindisi, Catania, Imperia, Massa, Messina, Pisa, Ragusa, Siena, Siracusa, Sondrio, Teramo, Terni, Trapani, Treviso, Vicenza e Viterbo. Di questi, Ancona, Brescia, Catania, Messina, Siracusa, Terni e Vicenza hanno più di 100mila abitanti.

(Lapresse)