• Mondo
  • venerdì 18 Maggio 2018

PayPal acquisirà per 2,2 miliardi di dollari la società svedese iZettle

PayPal, la nota società di pagamenti online, acquisirà per 2,2 miliardi di dollari la società svedese iZettle, specializzata in pagamenti via smartphone e in software gestionali per aziende. È la più grande acquisizione della storia di PayPal, fondata nel 1998 a Palo Alto, in California.

Gli esperti dicono che l’acquisizione è stata decisa soprattutto per provare a contrastare la crescita di Square, un’altra società di pagamenti via smartphone che sta facendo concorrenza a PayPal. La cifra che PayPal pagherà per iZettle è circa il doppio di quella che si ritiene la società svedese avrebbe raccolto con una quotazione in borsa prevista per la prossima settimana.

iZettle è stata fondata nel 2010 a Stoccolma e all’inizio si occupò di lettori per carte di credito, ma scelse poi di puntare sui software, sui prestiti alle piccole imprese e, in anni più recenti, di pagamenti online. Tra le società che negli anni hanno investito in iZettle ci sono Mastercard e American Express.

(Justin Sullivan/Getty Images)