• Sport
  • sabato 5 maggio 2018

Elia Viviani ha vinto in volata la seconda tappa del Giro d’Italia, da Haifa a Tel Aviv

Il ciclista veronese Elia Viviani ha vinto in volata la seconda tappa del Giro d’Italia 2018, partita da Haifa e arrivata a Tel Aviv dopo 167 chilometri. Viviani, che corre con la squadra belga della Quick Step ed è campione olimpico su pista, ha preceduto al traguardo l’italiano Jakub Mareczko e l’irlandese Sam Bennett. Con la vittoria di oggi, Viviani ha ottenuto la maglia ciclamino mentre la maglia rosa da leader della classifica generale è passata dall’olandese Tom Dumoulin all’australiano Rohan Dennis.

L’ordine di arrivo della seconda tappa del Giro d’Italia:

1) Elia Viviani
2) Jakub Mareczko
3) Sam Bennett
4) Niccolo Bonifazio
5) Sacha Modolo
6) Clement Venturini
7) Ryan Gibbons
8) Manuel Belletti
9) Baptiste Planckaert
10) Jean-Pierre Drucker

(LaPresse)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.