L'australiano Jack Miller durante le qualifiche (JUAN MABROMATA/AFP/Getty Images)
  • Sport
  • domenica 8 Aprile 2018

La MotoGP corre stasera in Argentina

Il secondo Gran Premio del Motomondiale dipenderà molto dalle condizioni meteo, e c'è stata una pole position a sorpresa

L'australiano Jack Miller durante le qualifiche (JUAN MABROMATA/AFP/Getty Images)

Il Gran Premio d’Argentina di MotoGP si corre stasera sull’Autodromo di Termas de Rio Hondo, nella provincia di Santiago del Estero. È la seconda gara del Motomondiale 2018 — iniziato lo scorso 18 marzo in Qatar — e la partenza è prevista quando in Italia saranno le otto di sera. Le prove libere e le qualifiche sono state fortemente influenzate dalle condizioni meteorologiche variabili: le qualifiche, corse sabato sera sul circuito bagnato dalla pioggia, sono state determinate soprattutto dalle strategie adottate per il cambio delle gomme.

Dalla pole position partirà a sorpresa l’australiano della Ducati non ufficiale Jack Miller, autore di un giro perfetto corso al massimo sull’asfalto bagnato. Nella prima fila non ci saranno piloti di punta: accanto a Miller partiranno infatti Daniel Pedrosa della Honda e Johann Zarco della Yamaha non ufficiale. Marc Marquez, il campione del mondo in carica e il favorito anche per questo Motomondiale, è sesto nella griglia di partenza, due posizioni più avanti di Andrea Dovizioso, vincitore del primo Gran Premio della stagione. Le Yamaha di Valentino Rossi e Maverick Vinales non sono riuscite a restare al passo dei rivali per alcuni problemi di tenuta delle loro moto: partiranno in undicesima e in nona posizione.

Jack Miller festeggia con i meccanici la pole position in Argentina (Mirco Lazzari gp/Getty Images)

L’andamento della gara di stasera dipenderà molto dal meteo e dalle conseguenti condizioni della pista. A stagione appena iniziata, molte squadre stanno ancora cercando di mettere a punto le moto e una pista che presenta condizioni incerte complica ulteriormente il loro lavoro: la Yamaha è un esempio. Per questo i principali favoriti per stasera sono Pedrosa e Marquez, dato che le loro Honda sono ancora le moto più complete e affidabili, nonostante non siano andati così forte nelle qualifiche.

In Qatar, tre settimane fa, Dovizioso ha vinto il primo Gran Premio del 2018 arrivando di pochissimo davanti a Marquez. Rossi è arrivato terzo, dopo essere stato nelle prime posizioni per tutta la gara. In quarta posizione è arrivato Cal Crutchlow, inglese della Honda, mentre Zarco, che era partito in pole position, è arrivato ottavo dopo essere stato primo per tutta la prima parte della gara.