Parte della mostra "Dipingere e disegnare 'da gran maestro': il talento di Elisabetta Sirani", agli Uffizi (ANSA/ CLAUDIO GIOVANNINI)

I musei aperti a Pasqua e Pasquetta

Una selezione tra quelli delle più grandi città italiane; oggi si entra gratis

Parte della mostra "Dipingere e disegnare 'da gran maestro': il talento di Elisabetta Sirani", agli Uffizi (ANSA/ CLAUDIO GIOVANNINI)

Per le giornate di Pasqua e Pasquetta, domenica 1 e lunedì 2 aprile, molti musei statali italiani saranno aperti e, solo per oggi, anche gratis dato che è la prima domenica del mese. Sul sito del ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo trovate l’elenco completo dei musei aperti in questi due giorni: noi abbiamo fatto una selezione tra quelli delle città più grandi.

Roma
A Roma quando bisogna decidere quale museo o sito archeologico visitare c’è sempre l’imbarazzo della scelta. Tra quelli aperti oggi e domani ci sono il Colosseo (dove però è previsto un grande affollamento e un limite ai visitatori che possono entrare), il Pantheon, il Museo nazionale etrusco di Villa Giulia, il Foro Romano e Palatino, le Terme di Caracalla, il Museo nazionale di Castel Sant’Angelo, la Galleria nazionale d’arte moderna e contemporanea e il Parco archeologico dell’Appia antica. È aperta anche la Galleria Borghese, ma se non avete prenotato è impossibile che riusciate a entrare.

A Roma si può visitare anche la mostra “Fumetti nei musei” all’’Istituto Centrale per la Grafica: l’ingresso è gratuito entrambi i giorni.

Milano
A Milano sono aperti sia domenica che lunedì solo la Pinacoteca di Brera e il Cenacolo Vinciano. Molti altri musei, tra cui la Galleria d’arte moderna, sono aperti solo oggi.

Napoli
Si possono visitare il Castel Sant’Elmo, Palazzo Reale, il Museo di Capodimonte, il Museo Pignatelli e il Museo archeologico nazionale tra gli altri.

Torino
Sono aperti i Musei reali, cioè Palazzo reale, l’Armeria reale, il Museo archeologico e la Galleria sabauda. Sono aperti anche Palazzo Carignano e la Villa della Regina.

Palermo
Per sapere quali sono i musei e i siti archeologici siciliani aperti in questi giorni c’è un’apposita pagina sul sito della Regione Sicilia. Molti sono aperti oggi e non domani. A Palermo oggi potete visitare gratuitamente l’Area archeologica monumentale di Castello a Mare, il Castello della Cuba e la necropoli punica, il Museo regionale d’arte moderna e contemporanea, il Museo regionale di Palazzo Mirto, il Museo regionale di storia naturale e la mostra permanente del carretto siciliano.

Genova
A Genova è aperto il Museo di Palazzo Reale di Genova e, se potete spostarvi a Chiavari, anche il Museo archeologico della cittadina.

Bologna
La Pinacoteca nazionale di Bologna, la Pinacoteca nazionale di Bologna in Palazzo Pepoli Campogrande e il Museo d’Arte Moderna (il MAMbo) sono aperti sia oggi che domani.

Firenze
Come a Roma ci sono vari musei aperti, tra cui gli Uffizi. Anche la Galleria dell’Accademia, il Museo archeologico nazionale, il Museo di San Marco e la Villa Medicea della Petraia, tra gli altri, sono aperti.

Bari
Si può visitare il Castello Svevo, lunedì solo dalle 13.30 alle 19.00.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.