• Mondo
  • domenica 25 Marzo 2018

Almeno 4 persone sono morte nell’esplosione di un’autobomba a Mogadiscio, in Somalia

Almeno 4 persone sono morte a Mogadiscio, la capitale della Somalia, nell’esplosione di un’autobomba vicino alla sede del Parlamento. Associated Press ha scritto che l’esplosione è avvenuta a circa 200 metri dal cancello principale del palazzo presidenziale. L’autobomba è esplosa a un checkpoint dopo che i soldati avevano fermato il veicolo perché sospetto. Tra i morti ci sono due soldati che stavano lavorando al checkpoint.

Negli ultimi anni la Somalia è stata spesso colpita da attentati organizzati da Al Shabaab, un gruppo estremista islamico che raggiunse la sua massima espansione qualche anno fa ma che negli ultimi mesi ha intensificato molto i suoi attacchi nel centro-sud del paese, come dimostra il grave attentato dell’ottobre 2017.