• Mondo
  • lunedì 5 marzo 2018

Un’imbarcazione di migranti provenienti dalla Libia è naufragata nel Mediterraneo, ci sono diversi dispersi

Nella notte tra il 3 e il 4 marzo, 72 migranti provenienti dalla Libia sono stati soccorsi dalla nave Aquarius della ong SOS Méditerranée, dopo essere stati recuperati da una nave mercantile. Trenta di loro si trovavano su una imbarcazione di legno semiaffondata e hanno raccontato che molti loro parenti e amici sono annegati. Non ci sono ancora numeri precisi sui dispersi. Le altre 42 persone si trovavano a bordo di un gommone intercettato dalla guardia costiera libica.

La nave di SOS Méditerranée Aquarius, il 26 dicembre 2017 (FEDERICO SCOPPA/AFP/Getty Images)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.