• Italia
  • domenica 18 Febbraio 2018

Roberto De Luca si è dimesso da assessore al Bilancio del Comune di Salerno

Roberto De Luca, assessore al Bilancio del Partito Democratico al comune di Salerno e figlio del presidente della regione Campania Vincenzo De Luca, ha annunciato le sue dimissioni durante un evento del Partito Democratico a Salerno, questa mattina. De Luca ha anche detto di non voler dire nulla in merito all’indagine della procura di Napoli in cui è coinvolto per corruzione, legata alla realizzazione e alla diffusione di un’inchiesta della testata online Fanpage.

In un video dell’inchiesta un ex camorrista e collaboratore di giustizia, Nunzio Perrella, si finge portavoce di una azienda per lo smaltimento di rifiuti, d’accordo con Fanpage, e organizza un incontro con De Luca. In questo incontro Perrella e De Luca non parlano di tangenti, ma in un altro momento ripreso nel video Perrella ne discute con una persona vicina a De Luca.

Annunciando le sue dimissioni De Luca ha detto: «È chiaro a tutti che è stata messa in piedi una provocazione vergognosa. Ma non intendo offrire alibi a nessuno, né pretesti per operazioni di aggressione politica. Quindi rimetto il mio mandato di assessore al Comune di Salerno».

Roberto De Luca, il 10 febbraio 2018 (ANSA/LUIGI PEPE)