Cos’è successo domenica alle Olimpiadi, in foto

L'Italia ha combinato poco, ma sono arrivate comunque un sacco di immagini bellissime

L'italiano Maicol Rastelli, a destra, durante la staffetta 4x10 km di sci di fondo. (Adam Pretty/Getty Images)

Quella di domenica non è stata una gran giornata per l’Italia, alle Olimpiadi invernali di PyeongChang 2018: non sono arrivate né medaglie né buoni piazzamenti, neanche in quelle poche gare in cui ci si poteva sperare, come nella staffetta 4×10 km di sci di fondo o nella mass start 15 chilometri maschile di biathlon. La staffetta l’ha vinta la Norvegia: l’Italia è partita bene, ma a metà della terza frazione è crollata perdendo le prime posizioni e concludendo settima. I due italiani in gara nel biathlon, Dominik Windisch (che aveva già vinto il bronzo nella gara sprint) e Lukas Hofer, sono invece arrivati 17esimo e 18esimo, mentre ha vinto il francese Martin Fourcade, battendo al fotofinish il tedesco Simon Schempp. Ma è stata in realtà soprattutto la giornata dello sciatore austriaco Marcel Hirscher, che ha vinto l’oro nello slalom gigante dopo quello ottenuto nella combinata.

Tra gli atleti che hanno vinto medaglie volteggiando, più che andando forte, c’è stato il norvegese Oystein Braaten, che ha vinto l’oro nella categoria slopestyle dello sci freestyle, e l’ucraino Oleksandr Abramenko, nella categoria aerials. La Nazionale italiana di curling ha subito una sconfitta contro la Gran Bretagna che probabilmente impedirà la qualificazione alle semifinali, mentre le italiane in gara nei 500 metri di pattinaggio di velocità, Yvonne Daldossi e Francesca Bettrone, sono arrivate 26esima e 29esima: ma non erano favorite.

Mostra commenti ( )