Michela Moioli ha vinto la medaglia d’oro nello snowboard cross alle Olimpiadi invernali

Era la grande favorita e una delle atlete italiane più attese: ha vinto l'oro quasi in solitaria, il primo per l'Italia nello snowboard cross

La snowboarder italiana Michela Moioli ha vinto la medaglia d’oro nello finale dello snowboard cross disputata questa mattina al Pheonix Park di Pyeongchang. Moioli, grande favorita già in partenza, ha concluso la gara per prima dopo aver staccato le avversarie negli ultimi metri del tracciato (lo snowboard cross è una gara su percorso in cui tutte le atlete partono insieme): l’argento è andato alla francese Julia Pereira Mabileau, il bronzo alla ceca Eva Samkova. L’oro vinto da Moioli è la sesta medaglia italiana ai Giochi coreani, la seconda d’oro dopo quella di Arianna Fontana nello short track.

Moioli è nata ad Alzano Lombardo il 17 luglio 1995 ed è specializzata nello snowboard cross. In molti la definiscono l’atleta italiana più in forma e vincente del momento: lei lo sta confermando settimana dopo settimana, e oggi lo ha fatto anche alle Olimpiadi, nell’evento più atteso. Due settimane fa — prima di partire per Pyeongchang — aveva ottenuto la sua seconda vittoria consecutiva nella Coppa del Mondo di snowboard cross, grazie alla quale aveva consolidato la sua prima posizione nella classifica generale. L’oro vinto da Moioli è la prima medaglia italiana nella storia dello snowboard cross.

Michela Moioli sul podio dello snowboard cross (MARTIN BUREAU/AFP/Getty Images)