Tommaso Paradiso durante un concerto a Modena, il 25 luglio 2017 (ANSA/Pamela Rovaris/Pacific Press via ZUMA Wire)
  • TV
  • martedì 6 febbraio 2018

Tommaso Paradiso, quello dei Thegiornalisti

È il cantante che stasera a Sanremo canta con Gianni Morandi una canzone che ha scritto per lui

Tommaso Paradiso durante un concerto a Modena, il 25 luglio 2017 (ANSA/Pamela Rovaris/Pacific Press via ZUMA Wire)

Tommaso Paradiso, cantante della band italiana dei Thegiornalisti, salirà questa sera sul palco del festival di Sanremo per cantare “Una vita che ti sogno” insieme a Gianni Morandi. La canzone, che non è in concorso, è stata scritta dallo stesso Paradiso, che è uno dei cantanti più famosi tra quelli usciti negli ultimi anni dalla musica indipendente italiana. Ha 34 anni, è romano e probabilmente è sconosciuto a chi non bazzica quel giro.

I Thegiornalisti esistono dal 2009, sono di Roma e prima del 2014 erano poco conosciuti: quell’anno uscì però il disco Fuoricampo, che fu un gran successo nella musica indie italiana. I Thegiornalisti si distinsero da subito per dei suoni molto vicini alla musica pop italiana degli anni Settanta e Ottanta, sulla quale basano anche l’estetica della band e i contenuti dei testi. Ascoltandoli è facile trovare cose simili a Lucio Dalla, Vasco Rossi e Antonello Venditti.

Proprio questa passione per i grandi cantanti pop italiani, da sempre rivendicata da Tommaso Paradiso, li contraddistinse dagli altri gruppi indie: con il disco del 2016 Completamente dimostrarono che il loro obiettivo non era tanto quello di mantenere gli apprezzamenti del pubblico e della critica alternativi, ma piuttosto di uscire dalla nicchia e diventare famosi anche per il grande pubblico: come Lucio Dalla, Vasco Rossi e Antonello Venditti, appunto. E nel 2017 ci sono riusciti, pubblicando la canzone “Riccione”, che è stata una delle più trasmesse in radio la scorsa estate, e collaborando con Fabri Fibra per “Pamplona”. Entrambe erano canzoni che avevano poco o nulla di indipendente, ma anzi erano pensate per diventare quello che viene spesso definito “tormentone dell’estate”.

Paradiso è stato anche tra gli autori di “L’esercito del selfie” di Takagi e Ketra, un’altra canzone-dell’estate dell’anno scorso, e quest’anno ha cantato con Elisa “Da sola/In the night”, un’altra canzone dello stesso duo di produttori.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.