• Italia
  • sabato 27 gennaio 2018

Nelle prime ore di stamattina c’è stato un incendio nella tendopoli di migranti a San Ferdinando, in Calabria: è morta una donna

Nelle prime ore di stamattina si è sviluppato un incendio in una tendopoli per migranti a San Ferdinando, in Calabria. Non è ancora chiaro cosa abbia causato l’incendio, che secondo Repubblica ha bruciato circa 200 abitazioni. Una donna è stata ritrovata morta a causa dell’incendio. La tendopoli è nata quasi otto anni fa e ospita moltissimi lavoratori agricoli stagionali che lavorano nei campi. La zona è la stessa dove da anni sorge il campo dei migranti di Rosarno, sempre in Calabria, che le autorità locali hanno cercato più volte di chiudere senza successo.

(foto: profilo Twitter di Melting Pot)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.