• Italia
  • sabato 6 gennaio 2018

Un gommone che trasportava migranti è naufragato al largo della Libia, ci sono almeno 8 persone morte

Un gommone che trasportava migranti è naufragato sabato al largo della Libia. Stando alle informazioni diffuse finora, i soccorritori hanno salvato almeno 85 persone e hanno recuperato 8 corpi. Il naufragio si è verificato nella mattina, intorno alle 11 a circa 40 miglia nautiche dalla costa della Libia, già in acque internazionali. Sono intervenute navi della Guardia Costiera e della Marina Militare italiana per prestare soccorso. Alcune ONG nella zona stimano che però i morti possano essere almeno 25 e che sia passato diverso tempo, tra il naufragio e l’arrivo dei soccorsi.

Mar Mediterraneo, a circa 25 chilometri nord di Sabrata, Libia, 25 luglio 2017 (AP Photo/Santi Palacios)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.