(Tao Zhang/Getty Images)

15 cose che vi potete comprare con quel buono di Amazon

Se non avete ancora provveduto dilapidandolo la mattina di Natale, un po' di dritte per godersi un regalo assai ricevuto

(Tao Zhang/Getty Images)

Finite le feste, ci sono due priorità che generano un po’ d’ansia. La prima è andare nei negozi a cambiare quei regali fuori taglia, sgraditi, duplicati, che abbiamo ricevuto: scegliersi una cosa da soli può essere molto meglio, ma anche una seccatura. La seconda è più piacevole ma può essere spaesante: e ora cosa mi compro col buono di Amazon che mi hanno regalato? Entrare in un negozio dove vendono qualsiasi tipo di cose e dover solo scegliere è una specie di sogno, ma a meno che non vi abbiano regalato 10mila euro di buoni di Amazon, bisogna fare delle scelte e dei sacrifici.

Noi vi consiglieremmo quasi di prendere più cose e non tanto costose, invece che una sola: per ripartire il godimento e il rischio. E un po’ di spunti, alcuni presi dalle wishlist dei redattori del Post, pensando che il vostro buono valga 20, 50 o 100 euro e possiate anche usarlo per comprare qualcosa di costoso pagandolo meno. Beati voi, comunque. E complimenti ai nonni digitali che si sono evoluti rispetto alla busta con le banconote (che vecchie).

Una centrifuga con ottime recensioni.
Quello zainetto con la volpe che hanno tutti e di cui è difficile imparare il nome.
Un librone di illustrazioni di Chris Ware.
I dvd di Blue Planet II, la spettacolare serie di documentari sugli animali marini da poco trasmessa da BBC e non ancora andata in onda in Italia: in lingua originale (con sottotitoli o meno) si può apprezzare il talento da divulgatore di David Attenborough.
Qualcosa per farsi belli.
Un diario da una frase al giorno per cinque anni.
Uno dei migliori videogiochi del 2017.
Stivaletti Ugg, che secondo molti sono brutti o comunque ormai sono fuori moda e secondo altri sono il miglior regalo da fare ai propri piedi d’inverno.
Un librone di infografiche sulle migrazioni degli animali che piacciono a Jane Goodall.
Un coltello «unisex».
Cuffie senza fili per andare a correre, queste consigliate dal New York Times o queste consigliate da The Verge.
Il vinile di un disco che non c’è su Spotify.
Un sacchetto di cremini Baratti & Milano.
Un sex toy da uomo pensato per essere usato in coppia.
Patience di Daniel Clowes, questo.

Se nessuna di queste idee vi sconfinfera, potete dare un’occhiata alle liste di idee per i regali messe insieme dal Post negli ultimi due mesi. Qui trovate quelle di “Un regalo al giorno”, qui una lista di regali che avevamo pensato andassero bene per giocare d’anticipo ma in realtà vanno bene sempre:

I regali di Natale, comprateli a novembre

Ora Consumismi ha una sua newsletter, gratis

Infine la risposta a una domanda di un redattore del Post di cui ci impegniamo a proteggere la privacy: si può riciclare un buono regalo di Amazon? La risposta è sì, nel senso che con un buono potete comprare un altro buono. E poi un altro. Magari non ditelo alla nonna.