• Italia
  • sabato 16 dicembre 2017

Sanremo 2018: i nomi dei 20 cantanti in gara

Ci sono tra gli altri tre membri dei Pooh, gli Elio e le storie tese (che dovrebbero poi sciogliersi) e Lo Stato Sociale

Venerdì 15 dicembre sono stati annunciati i nomi dei 20 cantanti che parteciperanno al Festival di Sanremo 2018, il più importante concorso musicale in Italia, arrivato alla sua 68esima edizione. A condurre l’edizione, e a fare il direttore artistico del Festival, sarà il cantante Claudio Baglioni, che ha curato la selezione dei concorrenti. Tra le cose notevoli nella lista dei concorrenti presentati ieri c’è la partecipazione degli Elio e le storie tese, che a ottobre avevano annunciato che si sarebbero sciolti e che martedì prossimo faranno quello che dicono essere il loro ultimo concerto, a Milano. Poi ci sono Roby Facchinetti e Riccardo Fogli dei Pooh, insieme, e separatamente concorrerà Red Canzian, anche lui dei Pooh. Il gruppo in quota “indie italiano” è Lo Stato Sociale, mentre tra le facce che sono spesso a Sanremo ci sono Ron e Max Gazzè. Tra gli altri ci sarà anche il leader degli Avion Travel Peppe Servillo, insieme al sassofonista Enzo Avitabile.

Roby Facchinetti e Riccardo Fogli – “Il segreto del tempo”
Nina Zilli – “Senza appartenere”
The Kolors – “Frida”
Diodato e Roy Paci – “Adesso”
Mario Biondi – “Rivederti”
Luca Barbarossa – “Passame er sale”
Lo Stato Sociale – “Una vita in vacanza”
Annalisa – “Il mondo prima di te”
Giovanni Caccamo – “Eterno”
Enzo Avitabile con Peppe Servillo – “Il coraggio di ogni giorno”
Ornella Vanoni con Bungaro e Pacifico – “Imparare ad amarsi”
Renzo Rubino – “Custodire”
Noemi – “Non smettere mai di cercarmi”
Ermal Meta e Fabrizio Moro – “Non mi avete fatto niente”
Le Vibrazioni – “Così sbagliato”
Ron – “Almeno pensami”
Max Gazzè – “La leggenda di Cristalda e Pizzomunno”
Decibel – “Lettera dal Duca”
Red Canzian – “Ognuno ha il suo racconto”
Elio e le storie tese – “Arrivederci”

Mostra commenti ( )