Chi è Meghan Markle, che sposerà il principe Harry

Ha 36 anni, è già stata sposata ed è famosa soprattutto per il suo ruolo nella serie tv "Suits"

Il principe britannico Harry e la fidanzata Meghan Markle apparsi per una foto ufficiale il giorno del loro fidanzamento davanti ai Giardini di Kensington Palace a Londra, 27 novembre 2017 (DANIEL LEAL-OLIVAS/AFP/Getty Images)

Oggi il principe britannico Harry ha annunciato che si sposerà con l’attrice statunitense Meghan Markle: il matrimonio, si legge in un comunicato stampa diffuso anche sui social network, sarà nella primavera del 2018; dopo, i due vivranno nel Nottingham Cottage a Kensington Palace a Londra. Il principe Harry (che ha 33 anni) e Meghan Markle (che ne ha 36) si erano conosciuti nell’estate del 2016, ed erano apparsi ufficialmente insieme lo scorso settembre ai Giochi Invictus, che sono una specie di Olimpiadi rivolte ai reduci di guerra e organizzate dal principe Harry. Markle è stata cresciuta come cattolica, ed è la prima persona di nazionalità statunitense a fidanzarsi a un reale britannico dal 1937, quando re Edoardo VIII abdicò per sposare l’americana e divorziata Wallis Simpson.

Meghan Markle è nata a Los Angeles il 4 agosto 1981: sua madre è afroamericana, mentre suo padre, Thomas, è caucasico ed è un regista. Markle ha fatto fatica e trovare spazio come attrice nelle produzioni di cinema e tv, perché, come ha spiegato di recente, «non ero abbastanza nera per i ruoli da nera e non ero abbastanza bianca per i ruoli da bianca». Markle iniziò lavorando come modella per pagarsi gli studi di recitazione, che la portarono ai piccoli primi ruoli in serie tv come General Hospital e Fringe nel 2002. Nel 2011 venne scelta per il ruolo di Rachel Zane nella serie tv Suits, per cui è più nota. Ha recitato anche nei film In viaggio con una rock star (2010), Remember Me (2010), Come ammazzare il capo… e vivere felici (2011), e Candidato a sorpresa (2012), e ha avuto altri ruoli in alcune serie tv. Fino all’aprile scorso ha gestito il sito di lifestyle The Tig; collabora con organizzazioni che si occupano di ambiente, diritti delle donne e uguaglianza.

Il principe Harry e Meghan Markle nella loro prima apparizione ufficiale ai Giochi Invictus, Toronto, Canada, 25 settembre 2017 (Chris Jackson/Getty Images for the Invictus Games Foundation )

Markle è stata sposata dal 2011 al 2013 con l’attore e produttore musicale americano Trevor Engelson, che frequentava dal 2004. Aveva parlato per la prima volta del suo legame con il principe Harry in un’intervista a Vanity Fair a settembre, dicendo: «Siamo davvero innamorati e felici. Ci siamo frequentati in silenzio per sei mesi prima che diventasse una notizia e io ho lavorato per tutto il tempo. L’unica cosa che è cambiata è la percezione che hanno gli altri». La notizia fu seguita da un comportamento molto aggressivo da parte della stampa, che l’aveva perseguitata per scoprire notizie su di lei, scrivendo titoli e articoli dai toni sessisti e razzisti; a un certo punto era intervenuto lo stesso principe per chiedere di smetterla.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.