• Mondo
  • sabato 25 novembre 2017

Almeno 31 migranti sono morti in un naufragio al largo delle coste libiche

Fonti della guardia costiera libica – che in realtà non è una vera forza militare, ma un’accozzaglia di milizie e personaggi ambigui – hanno dettoReuters che almeno 31 migranti sono morti in un naufragio al largo di Garabulli, a est di Tripoli. I migranti viaggiavano su due barche, una delle quali era già affondata quando sono arrivate le navi libiche: circa 200 migranti sono stati soccorsi, 60 dalla nave affondata e 140 dall’altra.

(David Ramos/Getty Images)