• Mondo
  • sabato 25 novembre 2017

Almeno 31 migranti sono morti in un naufragio al largo delle coste libiche

Fonti della guardia costiera libica – che in realtà non è una vera forza militare, ma un’accozzaglia di milizie e personaggi ambigui – hanno dettoReuters che almeno 31 migranti sono morti in un naufragio al largo di Garabulli, a est di Tripoli. I migranti viaggiavano su due barche, una delle quali era già affondata quando sono arrivate le navi libiche: circa 200 migranti sono stati soccorsi, 60 dalla nave affondata e 140 dall’altra.

(David Ramos/Getty Images)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.