I soccorsi dopo il terremoto - Città del Messico, 19 settembre 2017 (RONALDO SCHEMIDT/AFP/Getty Images)
  • Mondo
  • giovedì 21 settembre 2017

Le foto del terremoto in Messico

Le immagini più significative e impressionanti che raccontano questi ultimi due giorni al lavoro tra le macerie

I soccorsi dopo il terremoto - Città del Messico, 19 settembre 2017 (RONALDO SCHEMIDT/AFP/Getty Images)

A causa del terremoto di magnitudo 7.1 avvenuto in Messico martedì sono morte almeno 230 persone, ma la stima è ancora provvisoria perché decine di squadre di soccorso sono al lavoro per cercare un numero imprecisato di dispersi tra le macerie degli edifici crollati. E proprio gli sforzi delle squadre di soccorso e dei volontari che cercano di dare una mano sono al centro della maggior parte delle centinaia di immagini che sono arrivate dalle agenzie fotografiche in questi giorni. Il terremoto si è verificato circa 120 chilometri a sud-est della capitale Città del Messico, dove interi palazzi sono crollati e altri edifici hanno subìto seri danni: abbiamo raccolto le immagini più significative e impressionanti di questi ultimi giorni, che li raccontano a modo loro.

Attenzione: alcune foto sono forti.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.