(Gonzalo Arroyo Moreno/Getty Images)
  • Sport
  • venerdì 4 Agosto 2017

I 30 calciatori più costosi di sempre

Neymar li guarda da lontano, ma è una classifica istruttiva per tutta una serie di ragioni

(Gonzalo Arroyo Moreno/Getty Images)

Da ieri sera Neymar è ufficialmente il calciatore più costoso della storia: il Paris Saint-Germain ha pagato i 222 milioni di euro della sua clausola rescissoria al Barcellona. La cifra pagata per Neymar è superiore al doppio di quello che fino a ieri era il prezzo più alto mai pagato per un giocatore, cioè i circa 105 milioni che il Manchester United diede alla Juventus l’anno scorso per Paul Pogba. Chi segue il calcio sa bene che negli ultimi tre-quattro anni le valutazioni dei calciatori sono aumentate tantissimo, con il risultato che ha poco senso fare paragoni con i trasferimenti del passato: oggi le proprietà di una decina di squadre nel mondo sono disposte a pagare cifre inimmaginabili fino a pochi anni fa non solo per gente come Pogba o Neymar, ma anche per giocatori che spesso non sono considerati tra quei pochi migliori del mondo.

Per rendersi conto di quali siano queste squadre – sempre le stesse – e di come negli ultimi anni si siano concentrati investimenti che prima succedevano molto raramente, abbiamo raccolto i 30 giocatori più pagati di sempre. È anche interessante vedere quali giocatori, nonostante le cifre sborsate, si siano rivelati acquisti vantaggiosi – Luis Suarez per il Barcellona, per esempio – e quali invece no: Angel Di Maria al Manchester United, per esempio, o James Rodriguez al Real Madrid. Può darsi che troverete classifiche leggermente diverse da questa, perché i club di calcio non sono tenuti a dichiarare pubblicamente il prezzo pagato per i calciatori: quelle che conosciamo sono le cifre riportate dai giornalisti sportivi.