• Mondo
  • giovedì 3 Agosto 2017

Quasi un milione di uova contaminate con un insetticida sono state ritirate dal commercio in Germania

Circa 900.000 uova prodotte nei Paesi Bassi sono state ritirate dal commercio in Germania dopo che erano state trovate tracce di fipronil, un insetticida vietato nella produzione di cibo per l’uomo. 180 allevamenti nei Paesi Bassi sono stati chiusi in via precauzionale mentre è in corso un’indagine sulla contaminazione. In Belgio è stata aperta un’indagine su due società che producono prodotti per il trattamento degli animali da allevamento, che potrebbero aver usato il fipronil per aumentare l’efficacia dei loro prodotti.

(ROBIN VAN LONKHUIJSEN/AFP/Getty Images)