Kate Middleton insieme a suo marito, il principe William, e suo cognato, il principe Harry, al Queen Elizabeth Olympic Park di Londra, il 5 febbraio 2017 (Alastair Grant - WPA Pool/Getty Images)

Il principe Harry dice che nessuno della sua famiglia vuole fare il re o la regina

Ma che tutti si prenderanno le proprie responsabilità quando sarà il momento, perché le persone hanno bisogno della monarchia britannica

Kate Middleton insieme a suo marito, il principe William, e suo cognato, il principe Harry, al Queen Elizabeth Olympic Park di Londra, il 5 febbraio 2017 (Alastair Grant - WPA Pool/Getty Images)

In un’intervista con la rivista Newsweek il principe Harry del Regno Unito ha detto che pensa che nessun membro della sua famiglia voglia diventare re o regina, ma che quando verrà il momento ognuno si prenderà le proprie responsabilità nei confronti della monarchia. Parlando di sé, del fratello William (che è il secondo in linea di successione dopo il principe Carlo) e della cognata Kate Middleton, ha detto:

«Ci stiamo impegnando per modernizzare la monarchia britannica. Non lo facciamo per noi stessi, ma per il popolo… Se c’è qualcuno della famiglia reale che vuole essere re o regina? Non penso, ma al momento giusto ci prenderemo le nostre responsabilità».

Harry ha 32 anni e fino al 2015 ha prestato servizio nell’esercito, in Afghanistan. A Newsweek ha detto anche che sente che la sua missione sia provare a influenzare le persone a fare delle cose buone fintanto che avrà un certo seguito: cioè fino a quando i figli di William e Kate, George e Charlotte, non prenderanno il suo posto tra i membri più amati della famiglia reale. Pensa che «il popolo britannico e il mondo intero abbiano bisogno» di istituzioni come la monarchia britannica.

Harry ha anche parlato della morte di sua madre, Diana Spencer, come aveva già fatto lo scorso aprile con il Daily Telegraph. Quando Diana morì Harry aveva 12 anni. A Newsweek ha detto che a nessun bambino di quell’età dovrebbe essere chiesto di camminare in un corteo dietro alla bara della propria madre, circondato da migliaia di persone, come è successo a lui.