(REUTERS/Remo Casilli)
  • Italia
  • martedì 30 Maggio 2017

10 foto di Justin Trudeau in Italia

Il primo ministro canadese non è riuscito a far cambiare espressione al Papa, ma mettersi la maglia di Totti è stato un tocco di classe

(REUTERS/Remo Casilli)

Si è conclusa oggi la prima visita ufficiale in Italia del primo ministro canadese Justin Trudeau, iniziata con la sua partecipazione al G7 di Taormina. Come ogni occasione ufficiale in cui un leader straniero è ospite in un paese, i suoi giorni in Italia sono stati molto seguiti e fotografati: con la differenza che Justin Trudeau a differenza di molti politici ha da tempo dimostrato una certa propensione a farsi notare per la sua disinvoltura nelle situazioni istituzionali, e una indiscutibile bravura nello sfruttare i contesti in cui si trova: indossare la maglietta della Roma il giorno dopo l’addio di Totti, per esempio, è stato un colpo di classe (ancora prima aveva fatto una cosa simile con i calzini con i droidi C-3PO e R2-D2 in occasione dello Star Wars Day, per esempio). A giudicare dalle foto di questi giorni – tra incontri con Mattarella e Gentiloni – sembra che sia andato tutto bene a Trudeau, ma un problema lo ha avuto anche lui: non è riuscito a fare cambiare espressione al Papa.