Le più lunghe gallery di Corriere.it

Sono ormai uno spericolato genere a sé nell'evoluzione del giornalismo digitale: "Per scoprire chi è andate fino all’ultima foto della gallery" (l'ultima di 175)

Tra le molte peculiarità e abitudini del giornalismo italiano, aumentate dalla sua transizione al digitale, ce ne sono alcune che poi diventano parte dell’identità di questa o quella testata, diventando come un genere a parte (spesso poco giornalistico), con i loro cultori ed estimatori. Ci sono i titoli-con-gioco-di-parole-a-tutti-i-costi della Gazzetta dello Sport, per esempio, i video delle rigide riunioni di redazione di Repubblica, o le volgarità e allusioni in prima pagina di Libero o del Giornale. Il sito del Corriere della Sera – il più antico e paludato tra i quotidiani maggiori – è riuscito a fare una cosa simile con le sue gallerie fotografiche di sterminate dimensioni, con decine e decine e decine di foto ripetitive e inutili, sottratte dai social network, spesso a corredo di argomenti altrettanto ripetitivi e futili, costruite per ottenere clic con sprezzo della pazienza dei comuni mortali, e anche un po’ del ridicolo: generando quindi una specie di culto online, e ipotesi su dove potrà ancora spingersi il numero complessivo delle immagini la volta successiva.

Col tempo le gallery infinite di Corriere.it – il cui sito è consultabile da chi paga un abbonamento, oltre un limite di articoli mensili – sono passate da essere un laterale accessorio a un elemento caratterizzante della homepage del giornale, con presenze frequentissime, richiami e titoli molto in evidenza e molto clickbait, e con una struttura che invita il lettore a scorrere decine e decine di foto – 40, 90, 150, anche 170 – per avere risposta a una domanda che normalmente viene posta nella didascalia della prima immagine, e che strada facendo spesso si perde completamente.

Per gli amanti del genere, qui abbiamo raccolto dieci esempi di megagallery di Corriere.it: ma anche per condividere un tema che in questi anni ha avuto diversi sviluppi: quello della nostra tentazione di lettori a sfogliare le immagini online (ancora di più se i titoli sono ammiccanti o voyeuristici), ma anche della progressiva saturazione di quella tentazione, che a lungo è stata molto sfruttata per ragioni di clic (“Teoria e tecnica della fotogallery“) ma ultimamente sembra più in crisi e i siti editoriali sembrano lavorarci meno (anche al Post cerchiamo degli equilibri di efficacia e senso, nel decidere formati e misure): in controtendenza, c’è la scelta di Corriere.it.

Le sorelle dei calciatori – 91 foto
“Ema Brozovic, Marta Morata, Miska Hamsik e le altre sorelle dei calciatori che fanno impazzire i tifosi”. Storia vera.

gallery_corriere_2

Foto di calciatori invecchiati – 176 foto
“Come invecchia il calciatore”. Chissà, come invecchiano.

gallery_corriere_3

Kate Middleton ha un vestito verde – 164 foto
“Kate Middleton verde e pizzo al gala a Londra (e William resta a casa con i figli)”

gallery_corriere_4

Anche gli attori sono stati bambini – 141 foto
“Le riconosci? Le star da piccole”, ma titolo in home page è: “Il bimbo con gli occhi grandi di questa foto conquisterà tutti con un ballo: chi è?”

gallery_corriere_5

Gli attori si truccano per fare i film – 175 foto
“Dimagriti, ingrassati, invecchiati, stravolti dal botox (o da un trucco sbagliato): le metamorfosi delle star”, la didascalia della prima foto (così come il richiamo in home page) aggiunge: “Lo riconoscete? Per scoprire chi è andate fino all’ultima foto della gallery”. L’ultima di 175.

gallery_corriere_6

Nell’esercito israeliano ci sono anche donne – 40 foto
“Su Instagram le immagini delle soldatesse israeliane più sexy”.

gallery_corriere_7

Menzione d’onore anche per questa modesta ma longeva gallery da 40 foto, per aver recentemente causato qualche imbarazzo al Corriere della Sera dopo che il suo account ufficiale la aveva promossa così su Twitter.

tweet

E poi così.

tweet_2

Isola dei famosi – 179 foto
“Isola dei Famosi, la vita dei naufraghi in Honduras”

gallery_corriere_8

I calciatori sono sposati – 139 foto
“Da Martina a Ilary a Shakira: le mogli e le fidanzate dei calciatori”

gallery_corriere_9

La sfilata di Vitoria’s Secret a Parigi
177 foto, record.

gallery_corriere_1

Diletta Leotta – 117 foto
“Diletta Leotta tra shopping e social”. Non c’è una notizia, naturalmente: nella didascalia alla foto si fa comunque notare che si è parlato di lei per questioni di privacy violata.

gallery_corriere_10

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.