ANSA / ETTORE FERRARI
  • Italia
  • mercoledì 22 Febbraio 2017

Oggi a Roma c’è uno sciopero dei mezzi pubblici

Durerà fino alle 12.30, mentre un altro sciopero è previsto per venerdì prossimo: le cose da sapere

ANSA / ETTORE FERRARI

A causa di uno sciopero indetto dal sindacato FAISA CONFAIL, oggi a Roma ci potrebbero essere problemi alla circolazione dei mezzi pubblici tra le 8.30 e le 12.30. ATAC, l’ente che gestisce la maggior parte dei servizi di trasporto pubblico della città, ha detto che potrebbero esserci ritardi o sospensioni del servizio di autobus, tram e metropolitana, e che sono previsti problemi anche per le ferrovie Roma-Lido, Termini-Centocelle e Roma-Civita Castellana-Viterbo. ATAC, inoltre, ha scritto sul suo sito che “nelle stazioni metroferroviarie delle linee che resteranno, eventualmente, attive potrebbe essere interrotto il servizio di scale mobili, ascensori e montascale” e che saranno possibili interruzioni del servizio di biglietteria.

Le ragioni dello sciopero di oggi

Sulla pagina Facebook di FAISA CONFAIL è stato pubblicato un messaggio in cui vengono spiegate brevemente le ragioni dello sciopero: si parla degli abusi subiti dai dipendenti di ATAC durante gli orari di lavoro da parte della clientela e della cattiva gestione della società da parte dei dirigenti.

Lo sciopero dei taxi e lo sciopero di venerdì prossimo

Intanto, anche a Roma è finito lo sciopero dei tassisti che continuava da quasi una settimana nell’attesa che si trovasse un accordo con il governo per il nuovo regolamento sui tassisti abusivi, accordo raggiunto ieri. È stato invece annunciato per venerdì prossimo un nuovo sciopero del trasporto pubblico locale, questa volta da parte dei sindacati Fit Cgil, Faisa Cisal, Ugl, Sul Ct e Cambia – Menti M410: lo sciopero dovrebbe durare 24 ore e, visto l’alto numero di sindacati che hanno aderito, potrebbe avere conseguenze più gravi di quello di oggi.