(ANSA)
  • TV
  • martedì 7 Febbraio 2017

Chi è Samuel dei Subsonica

Canterà stasera al Festival di Sanremo “Vedrai”, senza i Subsonica, la band con la quale è diventato famoso

(ANSA)

Samuel – nome con cui è noto il cantante dei Subsonica Samuel Umberto Romano – è uno dei cantanti in gara al 67esimo Festival di Sanremo, il più importante festival italiano di musica. Samuel si esibirà come solista, senza i Subsonica (cioè senza Max Casacci e Davide Dileo, noto come Boosta). Samuel sarà il quart’ultimo degli undici “Campioni” in gara oggi. Prima di lui ci sarà Al Bano, dopo di lui ci saranno Ron, Clementino e Ermal Meta. La canzone di Samuel si intitola “Vedrai” e l’ha scritta insieme a Riccardo Onori e Christian Rigano. Venerdì ci sarà una serata dedicata a famose cover cantate dai “Campioni” ancora in gara: non tutti la potranno quindi cantare. Dovesse essere ancora in gara, Samuel canterebbe “Ho difeso il mio amore” dei Nomadi.

Samuel ha 44 anni e ha iniziato a cantare con la Hisonz Street Band per poi far parte degli Amici di Roland, una cover band torinese che faceva soprattutto canzoni di cartoni animati. Di quel gruppo faceva parte anche Boosta. Dopo averlo lasciato e essersi uniti a Casacci, i due hanno fondato i Subsonica, uno dei più apprezzati gruppi italiani, che esiste dal 1996. Come progetto parallelo ai Subsonica, Samuel fa anche parte dei Motel Connection, un gruppo la cui canzone più famosa è “Two”, contenuta tra l’altro nel film Santa Maradona.

Samuel ha anche fatto cose da solo, pur restando nei Subsonica: ha cantato “Per un’ora d’amore” insieme ad Antonella Ruggiero e ha collaborato con Manuel Agnelli degli Afterhours, tra gli altri. Nel settembre 2016 è uscita la canzone “La risposta” e il 24 febbraio uscirà il suo primo disco da solista: Il codice della bellezza.